Come utilizzare ScanSnap SV600 per digitalizzare biglietti da visita con CardMinder

Giorno dopo giorno, il professionista raccoglie un’infinità di biglietti da visita. Sono indispensabili per qualsiasi lavoro, ma anche stressanti quando non riesci a trovare il biglietto giusto tra tutti gli altri accumulati negli anni! Inoltre perdere informazioni di contatto importanti potrebbe influire negativamente con il proprio lavoro. La soluzione migliore è tenere in ordine l’archivio di biglietti da visita. Lo scanner ScanSnap SV600 non solo ti aiuta ad organizzarli, ti permette anche di digitalizzarli e archiviarli in modo sicuro e soprattutto facile da consultare.

E’ per questo che abbiamo integrato nel nostro ScanSnap Manager il software CardMinder. Una volta scansionato il biglietto da visita, il software estrae automaticamente le informazioni presenti sul biglietto allocandole nei vari campi editabili di contatto. Qui sarà possibile esportare le informazioni del contatto secondo le proprie necessità: servizi cloud, Microsoft Excel o altri archivi. Non dovrai più sprecare tempo prezioso a cercare un biglietto da visita. ScanSnap SV600 ti farà risparmiare tempo grazie alla possibilità di scansionare fino a 10 biglietti da visita in contemporanea! Di seguito i passaggi da seguire per digitalizzare i tuoi biglietti da visita utilizzando ScanSnap SV600:

Accesso rapido attivato:

1. Assicurarsi che lo scanner sia acceso controllando che il tasto ‘Scan’ sia illuminato da una luce blu.

2. Assicurarsi che il cavo USB colleghi lo ScanSnap SV600 al tuo computer.

3. Cliccare con il pulsante destro l’icona ScanSnap Manager nella barra degli strumenti.

4. Cliccare su ‘Impostazioni del tasto Scan‘.

Clipboard01

5. Assicurarsi che la voce ‘Usare Accesso rapido’, presente nell’angolo in alto a sinistra di ScanSnap Manager, sia selezionata.

Clipboard02

 

6. Disporre i biglietti da visita sul tappetino nero incluso nella confezione di ScanSnap SV600.

7. Premere il tasto ‘Scan’ illuminato di blu.

8. Al termine della scansione, si aprirà la finestra di ScanSnap Manager per archiviare, modificare, condividere, eliminare o aprire l’immagine acquisita.

9. Qualora non fosse già selezionata, selezionare la voce ‘Ritagliare e salvare le immagini dei documenti piatti così come sono’.

Clipboard03

 

10. Selezionare ‘Salvare questa immagine‘.

11. Si aprirà il Accesso rapido mostrando in automatico l’applicazione CardMinder. Cliccare su ‘Scan to CardMinder‘.

Clipboard04

 

12. L’applicazione CardMinder si avvierà e le informazioni presenti sui biglietti da visita saranno inserite automaticamente nei campi di contatto modificabili. Sarà quindi possibile modificare le informazioni acquisite o aggiungere note. Una volta completato l’inserimento, i biglietti da visita si potranno esportare su Microsoft Outlook, Excel, disco USB o Salesforce.

Clipboard05

 

Accesso rapido disattivato:

1. Assicurarsi che lo scanner sia acceso controllando che il tasto ‘Scan’ sia illuminato da una luce blu.

2. Assicurarsi che il cavo USB colleghi lo ScanSnap SV600 al tuo computer.

3. Cliccare con il pulsante destro l’icona ScanSnap Manager nella barra degli strumenti.

4. Cliccare su ‘Salvare questa immagine‘.

5. Assicurarsi che la voce ‘Usare Accesso rapido’, presente nell’angolo in alto a sinistra di ScanSnap Manager, NON sia selezionata.

Clipboard06

 

6. Disporre i biglietti da visita sul tappetino nero incluso nella confezione di ScanSnap SV600.

 

Clipboard07

 

7. Cliccare ‘Applica‘ e ‘OK‘ per salvare le modifiche.

 

Clipboard08

 

8. Disporre i biglietti da visita sul tappetino nero incluso nella confezione di ScanSnap SV600.

9. Premere il tasto ‘Scan’ illuminato di blu.

10. Al termine della scansione, si aprirà la finestra ScanSnap Manager per chiedere dove salvare l’immagine appena acquisita.

Clipboard09

 

11. Qualora non fosse già selezionata, selezionare la voce ‘Salva e chiudi‘

12. L’applicazione CardMinder si avvierà e le informazioni presenti sui biglietti da visita saranno inserite automaticamente nei campi di contatto modificabili. Sarà quindi possibile modificare le informazioni acquisite o aggiungere note. Una volta completato l’inserimento, i biglietti da visita si potranno esportare su Microsoft Outlook, Excel, disco USB o Salesforce.

D’ora in avanti non perderete più le informazioni presenti sui biglietti da visita!

 

Potrebbe piacerti anche Altri di autore