Come proteggere i tuoi dati?

Ogni giorno condividiamo continuamente informazioni personali – indirizzi, numeri di telefono o carta di credito. Sempre più di frequente salviamo documenti digitali dalle di chiarazioni dei redditi, a foto o certificati. Da qui il crescente utilizzo di servizi cloud, in grado di mettere al sicuro i propri documenti rendendoli contestualmente disponibili ovunque e in mobilità. Ma come tutti gli oggetti di valore – ed è così che dovremmo considerare i nostri dati personali – questi devono essere maneggiati con cura. Ecco alcune indicazioni da tenere a mente:

Proteggi il tuo PC con firewall e software dedicati alla sicurezza, soprattutto se utilizzi servizi bancari o hai in archivio documenti importanti.

  • Aggiornare costantemente il sistema operativo e il browser perché questi aumentano costantemente i livelli di sicurezza.
  • Non utilizzare sempre la stessa password e utilizza un mix di lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali. Solitamente password articolate e lunghe sono difficili da hackerare.
  • Proteggi il tuo telefono con un PIN per proteggerlo da accessi esterni. Soprattutto se utilizzi servizi Cloud o la funzione “Scan-to-Mobile”.
  • Non aprire allegati ricevuti via email da sconosciuti. Se il nome non è attendibile, meglio cestinare l’email. Potrebbe contenere un virus.
  • Crittografa le email più importanti.

Questi sono solo alcuni consigli su come mettere in sicurezza i propri dati. Seguirci su Facebook e Twitter e informaci su come proteggi i tuoi dati.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore